Ricette utili a chi vuole mangiare bene e stare meglio.
Dubbi, domande e forse qualche risposta sulle diete ideali o sugli ideali delle diete.
Riflessioni su quello che vedo sul lavoro o che mi capita in famiglia e che riguarda il cibo e la cucina.
Notizie che raccolgo ai corsi che frequento, su internet o nei libri che leggo e che vorrei condividere con gli amici.



Crèpes con verdura

Adoro le uova, però mi viene sempre difficile gestirne le porzioni: uno è troppo poco, 2 mi sembrano troppe. Ovviamente in rapporto a quello che  posso permettermi io. Le crepes mi permettono di fare piatto unico, con un uovo solo, un bicchiere di latte e  un po' di farina perciò le trovo ideali.
Inoltre hanno bisogno di pochissimo olio, basta sporcare un padellino antiaderente per cuocerle!


Questa ricetta viene da cucinanaturale: ho lasciato il burro, perché credo che un cucchiaio ogni tanto possa fare solo bene. Per la preparazione delle verdure, potete tranquillamente stufarle in padella o cuocerle nel forno.

Potete trovare la ricetta originale seguendo il link del nome della rivista.. 

Ingredienti ( Per 2 persone)
Per le crèpes: 150 g Farina di farro, Sale, 300 ml Latte, 2 Uova, 1 cucchiaio Burro o olio
Per il ripieno: 1 Melanzana, 1 Zucchina, 1 Peperone giallo, 1 Cipolla rossa, 2 Aglio, 2 rametto Rosmarino, 2 cucchiai olio e.v.o., 200 g Pomodori, Sale, Pepe nero, 50 g Pecorino, Basilico

Aguglia alla sicula

Perché solo orata e spigola, con tutto il pesce che si trova nel nostro mare?
L'aguglia è un pesce comune nel mediterraneo, ma la stessa ricetta può essere applicata a molti tipi di pesce azzurro.
Non dimentichiamo che il pesce, fonte di vitamina D e di grassi omega3, è uno dei protagonisti della dieta mediterranea.

Ingredienti e dosi per 4 persone
1 aguglia di 300 g
200 g di pomodori pachino
20 g di olive nere
20 g di olive verdi
20 g di capperi (meglio sotto sale e ben sciacquati)
1 spicchio di aglio
Olio d'oliva extra-vergine
Prezzemolo

Trovate la ricetta, facilissima, su Cucinaremeglio

Insalata con noci, fave e ravanelli

Perché un'insalata soddisfi il gusto, non basta semplicemente tagliare un cespo di lattuga, ma abbinare gusti diversi.
In questo caso viene valorizzata dai gusti decisi di rucola, noci e ravanelli, e addolcito da fave fresche e carote.


INGREDIENTI
lattuga riccia e liscia qb
indivia riccia qb
radicchio rosso qbrucola qb
1 pugno di fave fresche
1 carota
10 noci
3-4 ravanelli
olio extravergine di oliva
sale

Se avete dei dubbi su come assemblarla, la trovate su ILCUCCHIAIO D'ARGENTO


ORZO PRIMAVERA

L'orzo si sposa bene con i piselli, sia in minestra che in forma di "orzotto", come questo. Aggiungere zucchine o asparagi o carote, per dare colore, o sostituire piselli con fave sono modi per renderlo piacevole.
La ricetta originale è indirizzata ai bambini, perciò, questa volta, aumenterei le porzioni degli ingredienti. Ovviamente devono essere adattate ai fabbisogni di ciascuno.
Il procedimento è sempre lo stesso e lo trovate su TEMPODICOTTURA


Ingredienti per 4
250g di orzo
200g di zucchine
150g di piselli già puliti (calcolatene circa 400g con i bacelli)
un paio di cipollotti
brodo vegetale (circa 800ml) con carota sedano e cipolla o scarti ben puliti di verdure
olio extravergine di oliva
formaggio parmigiano

Hamburger di ceci

Volete limitare il consumo di carne, ma senza rivolgervi a prodotti industriali di dubbia qualità o a ingredienti estranei alla nostra cucina?
Potete prepararvi da soli i burger di ceci (sarebbe meglio chiamarli così per distinguerli da quelli senza carne).
Questi, contenendo l'uovo, non sono adatti ai vegani, ma solo ai vegetariani. Vanno bene però anche a chi ha problemi di colesterolo alto. I celiaci possono sostituire il pangrattato con un ingrediente analogo, tollerato, senza grandi difficoltà.

Ingredienti per 6 hamburger:
 400 gr di ceci lessi
 1 cucchiaio di senape
 1 scalogno
 1 uovo
 1 cucchiaio di pangrattato
 sale
 pepe
 olio

Trovate il procedimento su misya.info 

Baccalà e carciofi

Ho comprato un filetto di baccalà surgelato pensando di farlo con la polenta. Ma il tempo è passato ed ora fa decisamente troppo caldo per la polenta. Allora ho trovato questa ricetta, che mi sembra più adatta alla stagione. Inoltre mi sembra facile, veloce e gustosa.

Ingredienti:
carciofi: 3-4, filetto di baccalà: 400-500 gr.,
olio d’oliva , sale (poco perché, anche se surgelato, il baccalà è già salato), pepe, prezzemolo, aglio (1 spicchio ).

Trovate la procedura al sito:
Il cuore in pentola

Minestra di ceci e riso al limone

Una ricetta a base di legumi con il gusto fresco e primaverile....

Da preparare in anticipo
Ingredienti (4 persone): 350 g di ceci già lessati, 1 cipolla media, 1 carota media e 1 gambo di sedano tritati fini, 100-120 g (a seconda della densità desiderata) di riso comune, 4-5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, 1 limone (facoltativo), 1 cucchiaio di farina, sale q.b., 1 litro abbondante di brodo di cottura dei ceci o di brodo vegetale senza glutammati (quest'ultima versione è più leggera e delicata)
Preparazione
Fate rosolare, delicatamente, per 10 minuti, il trito di verdure in 2 cucchiai d'olio. Unite i ceci, con 1 litro abbondante del loro brodo. Portate a ebollizione. Aggiungete il riso. A metà cottura stemperate la farina nel succo di limone e unitela al resto, badando di non formare grumi.
Proseguite la cottura, a fiamma bassa e pentola coperta, mescolando di tanto in tanto. Lasciate il riso al dente. Fate riposare 5 minuti prima di servire.

Trovate la ricetta originale su cucinanaturale seguendo il link

Se siete celiaci potete sostituire la farina con altra idonea (per esempio fecola di patate).