Ricette utili a chi vuole mangiare bene e stare meglio.
Dubbi, domande e forse qualche risposta sulle diete ideali o sugli ideali delle diete.
Riflessioni su quello che vedo sul lavoro o che mi capita in famiglia e che riguarda il cibo e la cucina.
Notizie che raccolgo ai corsi che frequento, su internet o nei libri che leggo e che vorrei condividere con gli amici.



Che caldo e che sete!

Chi mi conosce sa che bevo acqua malvolentieri, che non posso bere bibite gassate e tanto meno fredde (dal frigorifero). E in questi giorni è un dramma. Come fare? Qualche anno fa in una trasmissione in Tv ho trovato l'idea che salva le mie estati più torride.
Tè freddo
Basta prendere l'acqua fredda e aggiungere il tè sfuso in infusione (circa una volta e 1/2 quello che aggiungo nell'acqua calda per cui 1 c.no e 1/2 per tazza + 1 per la teiera).
Meglio evitare le bustine perché possono lasciare un retrogusto di carta.
La durata dipende dal tipo di tè (più o meno forte), dal gusto personale e dalla temperatura di infusione (se ci sono 30 gradi in casa o se è più fresca).
Qualche volta lo preparo la sera per averlo pronto il giorno dopo e allora la metto in frigo.
Non lo zucchero, perché preparandolo in questo modo risulta meno amaro di quello fatto con l'acqua calda oppure uso una miscela aromatizzata alla frutta (più dolce) o aggiungo frutta (es. pesche, mele). Chi vuole zuccherarlo deve considerare che per sciogliere lo zucchero, l'acqua non deve esser troppo fredda.
Ho provato ad usare la stessa tecnica per altri tipi di infusi (the verde, tisane alla frutta,...), ma i risultati sono variabili a seconda di quello che si usa.
Attenzione: non avendo fatto bollire l'acqua, si conserva al massimo per 12 ore a temperatura ambiente (almeno a Pomezia), per conservalo più a lungo va messo in frigo.

2 commenti:

Lo ha detto...

ho scoperto come inserire i commenti...se clicco sul singolo post in modo da visualizzarne uno alla volta ci riesco!!! Avevo sentito parlare di questa infusione a freddo...e mi aveva incuriosito, tu l'hai spiegata benissimo! Io per combattere caldo e sete...preparo the verde e menta freddo oppure sciroppo di menta per i golosi! ;)

Betta ha detto...

Anche la menta è fantastica, la uso spesso volentieri sia secca che fresca! Ora che me l'hai ricordata, ne parlerò, appena ho un attimo di tempo.
Grazie.