Ricette utili a chi vuole mangiare bene e stare meglio.
Dubbi, domande e forse qualche risposta sulle diete ideali o sugli ideali delle diete.
Riflessioni su quello che vedo sul lavoro o che mi capita in famiglia e che riguarda il cibo e la cucina.
Notizie che raccolgo ai corsi che frequento, su internet o nei libri che leggo e che vorrei condividere con gli amici.



Sono appena tornata da un simposio...

..sulla motilità gastrointestinale. I disturbi più discussi: il reflusso gastroesofageo e la sindrome dell'intestino irritabile. In fondo un tema marginale per me, che incontro persone con condizioni molto meno gravi, ma da cui ho raccolto tanti spunti.

* Si sa molto poco su come e perché insorgono: c'entrano per entrambi sicuramente la predisposizione (avere qualcuno in famiglia è già un segnale), lo stress e forme infiammatorie croniche, conseguenti probabilmente a infezioni non identificate.
* C'è molta voglia di studiare e di capire: i pazienti sono tanti e spesso si trascinano questi disturbi per anni.
* Se ci sono tanti pazienti, c'è anche un interesse - economico oltre che medico - per trovare farmaco che funzioni meglio di quelli esistenti: i candidati sono tanti, ma le sperimentazioni sono lunghe, talvolta con sorprendenti effetti collaterali che compaiono solo dopo anni di prove.
* Nell'attesa: evitare di ammalarsi! Fosse facile!
  • Controllare lo stress (magari con tecniche di rilassamento)
  • Evitare le infezioni gastrointestinali (igiene degli alimenti, non tenerli troppo in frigo, ecc.. tutte cose note)
  • Attenzione all'uso degli antibiotici (possono essere utili in alcuni casi, dannosi in altri - il medico dovrebbe saperlo)
  • Consumare probiotici (= fermenti lattici o = yogurt, ma quali e quanti non si sa ancora)
  • Ai primi sintomi di disturbi digestivi o intestinale: intervenire controllando l'alimentazione, aumentando il consumo di fibre e eliminare gli alimenti poco tollerati.
Comunque credo che non mollerò l'argomento...

Per chi vuole saperne di più sugli argomenti delle relazioni:
http://www.fondazione-menarini.it/news/Final_Roma_VI.pdf

1 commento:

Laura ha detto...

CIao Betta,
ho visto proprio ieri il sito della Barilla in cui vengono presentati dei prodotti innovativi e, a detta del produttore, in grado di dare benefici conisistenti alla salute. Il sito è il seguente http://www.alixir.it

Buona continuazione con il tuo blog!
Aspetto ricette per far mangiare verdura ai bambini.
Un bacio